Whatsapp dual sim: come si usa? La guida pratica

Whatsapp dual sim: come si usa? La guida pratica

Molti si chiedono se è possibile avere più di un account whatsapp, magari per gestire in maniera separata le conversazioni private e quelle lavorative. Effettivamente è possibile, anche se whatsapp non offre una simile funzione. Esistono dei programmi che permettono di farlo solo in particolari condizioni, come per esempio l’avere un cellulare esclusivamente android (anche se gli I-phone non sono completamente esclusi da questa possibilità) e possedere una dual sim.

Se il tuo obiettivo è quello di avere due account per questioni diciamo private, ti conviene usare app alternative che puoi nascondere dalla tua schermata. Se invece sei in buona fede e desideri solo gestire i gruppi aziendali da quelli con amici e parenti, allora puoi adottare una di queste due soluzioni qui elencate.

Whatsapp Business

Un escamotage per poter utilizzare il doppio account anche sull’Iphone potrebbe essere quello di installare Whatsapp Business. Puoi scaricare sul tuo telefonino questa versione studiata appositamente per le aziende,l’importante è non utilizzare lo stesso numero per l’account classico. Puoi trovare questa applicazione su Playstore o Appstore, cliccando sul logo verde con la B dentro (il logo è subito riconoscibile perché è identico a quello classico, solo che ha una B bianca dentro al fumetto).

Una volta scaricata, accettando tutti i termini di servizio, ti verrà richiesto di inserire il numero di telefono. Con un cellulare dual sim dunque, non dovresti avere problemi. La chat è perfettamente uguale a quella di whatsapp classico, ma differisce per alcune funzionalità in più. Sulla versione Business infatti è possibile impostare dei messaggi automatici di risposta, regolabili in base ad una tabella orari.

Se vogliamo inviare un messaggio di benvenuto o di assenza, su questo account possiamo tranquillamente programmarli. Inoltre il profilo è studiato apposta per contenere tutte le informazioni necessarie per i propri clienti, può essere associato anche ad un numero fisso e può essere configurato in una chat online legata ad un sito web.

Parallel Space

Si tratta di una app gratuita che permette di clonare qualsiasi tipo di app, da Facebook a Instagram e ovviamente, Whatsapp. Dopo averla scaricata da Playstore, puoi configurarla cliccando sul tasto “iniziare”. Pigiando sul bottone “Clona Apps” puoi scegliere quali app presenti sul tuo telefono sdoppiare. Selezionando Whatsapp si aprirà il nuovo account da configurare col secondo numero di cellulare, sul quale riceverai anche il codice di verifica per poter accedere al profilo. In questo caso, per usare la clonazione non dovrai pigiare su whatsapp ma direttamente sull’ Icona di Parallel. Per poterla usare ti ricordiamo che funziona esclusivamente sui cellulari android e che la puoi scaricare con le due sim inserite contemporaneamente.

Altre soluzioni

Al momento non esistono altre modalità sicure per poter clonare Whatsapp. In realtà esistono altri software, scaricabili dalla piattaforma Cydia, che possono essere usate sull’ Iphone. Purtroppo le app presenti in questo store non sono per niente controllate dallo staff Apple, quindi gli sviluppatori che le inventano potrebbero accedere tranquillamente ai tuoi dati personali ed informazioni private.

Tecnologia