#PrimaPagina – La partita più difficile

mattia-insolera-per-medici-senza-frontiere

di Luca Mattiucci

Osservo la scacchiera: è più grande di quella abituale da 64 caselle. Anche le pedine sono in eccesso. Il gioco è più complesso di quello che t’insegnano da bambino. Le mani che vediamo lo giocano dentro un recinto, di quelli che in Europa siamo usi a rinchiudere gli ospiti.

Ospiti: miserabile falsificazione ufficiale usata per definire così questi prigionieri, il cui unico reato è essere colpevoli di viaggio. E noi non siamo altro che secondini di viaggiatori malcapitati: la gran parte sfugge da inferni targati occidente e sciamano per le nostre terre a tentare di ricongiungersi con chi li ha preceduti. Arrivano da una terra che si è fatta colabrodo a furia di sangue. Piedi impastati di fango e vene rotte.

Il passo però non cede, va anzi sicuro. Tiene la dritta e a furia di imitarsi legno finisce con il condurli al mare. Se ce la fanno a mutare in branchie i polmoni gli viene chiesto ancora uno sforzo. E’ replica d’ingegno meridionale, qui ci si arrangia con quel che si trova.
Il resto è prospettiva a linea doppia, il nostro orizzonte finisce al principiare del loro.
Il loro troppo spesso resta immobile e fisso a scrutare i fondali dei nostri mari. Se sono fortunati un colpo di risulta li scarica a forza di vomito sulla costa straniera.

Qui giocano sulla terra, la conoscono meglio di noi. Hanno dalla loro forza di numero e dote enorme di pazienza. Prima o poi comprenderemo che una volta libere, le loro energie aumenteranno le nostre.

@lucamattiucci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...