#Innovazione – ‘Benefit corporation’, come fare imprese felici contro la crisi

tempimoderni

di Gianluca Testa

Siamo tutti alla ricerca della felicità. Un bene che purtroppo non si può acquistare negli store on-line né altrove. Eppure qualcuno ha provato a produrla, forse anche riuscendoci.
Per meglio comprendere la portata di questa innovazione culturale e sociale, capace di coinvolgere così drasticamente il meglio del profit e del non profit, non serve
scomodare Thomas Jefferson. Lui, terzo presidente degli Stati Uniti d’America, riteneva che i diritti inalienabili dell’uomo fossero quello alla vita, alla libertà e (appunto) alla ricerca della felicità.

Certo, non è un percorso in discesa. Lo sanno bene Eric Ezechieli e Paolo Di Cesare, due imprenditori visionari che insieme hanno fondato Nativa, prima benefit corporation italiana. Le b-corp sono società for-profit che mettono al centro della loro azione la sostenibilità e il benessere. Tra gli obiettivi aziendali, scritto nero su bianco, Eric e Paolo hanno inserito la “felicità”. Prima di essere approvato, quello statuto è stato respinto per ben quattro volte. Misurare la felicità, si sa, è un compito arduo. I primi a riconoscere il valore di questa nuova dimensione professionale sono stati gli americani (più di 1800 aziende certificate in 50 paesi).

L’Italia? è la prima nazione europea ad essersi dotata di una legge sulle società benefit. E già si vedono i primi frutti: se trasparenza, sostenibilità e perseguimento del bene comune sono requisiti imprescindibili, capita che anche realtà come la Fondazione Maugeri – gruppo specializzato in medicina riabilitativa travolto da uno scandalo con l’accusata di riciclaggio, appropriazione indebita e frode – ora possa rinascere dalle ceneri del fallimento come società benefit. I nuovi “Istituti clinici scientifici Maugeri Spa” stanno assorbendo i debiti e i lavoratori, consapevoli dei virtuosi (e rinnovati) obiettivi, hanno perfino deciso a maggioranza la riduzione dello stipendio. Obiettivo finale: la quotazione in borsa.

@gitesta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...