#Editoriale – Partite con noi

di Luca Mattiucci

Reagire o lasciarsi travolgere. Abbiamo scelto di provare a resistere all’ortodossia che vuole un solo modo di fare le cose. Abbiamo scelto di rimettere al centro chi legge: partiamo da quattro pagine. Il futuro è ricerca di strumenti, di linguaggi, di prospettiva. Le notizie che leggiamo ci permettono di interpretare il futuro prossimo o il passato. Ma c’è una parte d’Italia che con le sue idee, il suo sudore, il suo continuo ingegnarsi per risolvere problemi giudicati superflui da una politica disattenta, ha visto più lontano di chiunque altro.

Sono i corridoi umanitari di Sant’Egidio, le periferie di Cariplo dove si crea coesione sociale, i percorsi di sostenibilità della Fondazione Bracco oppure le infrastrutture nel Mezzogiorno della Fondazione Con il Sud. Idee che non hanno nulla a che vedere con il buonismo e la beneficenza. Sono loro i partner, oltre la sezione sociale di Corriere.it, di questa nuova avventura editoriale di WSC che si propone di dare opportunità lavorative a persone svantaggiate.

Sono le stesse sigle che la politica chiama oggi a sé in disparte per chiedere un aiuto, una visione. La stessa che oggi manca, ma che è necessaria per fare di un Paese un grande Paese.

E’ il Paese della Sera, è una strada che guarda una finestra. Dentro, luci basse, la tavola sparecchiata. Una coppia, un amico e un ospite che sono lì a cena assieme quasi per caso. Sono arrivati al caffè, ma nessuno ha voglia di alzarsi perché si sta bene lì a dipingere il futuro. Magari è una start up che sta nascendo o un nuovo modo di aiutare chi è rimasto indietro, oppure è solo Mario (pag. 2) che di lì a qualche minuto si armerà di vernici e pennelli perché il suo quartiere grigio non gli va più, perché ha capito che il mondo inizia con i colori.

Noi grazie a Italo Treno inizieremo a colorare a 300 chilometri all’ora, ogni mattina da Sud a Nord.

@lucamattiucci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...